REGALA IL NATALE 2a edizione e LUCI DI NATALE – MERCATINI DI BETLEMME

INFO: prenotazione stand mercatino: FERNANDA 3298565452  -  Sara 3477769787 – Tutte le informazioni Grazia 3662354353

RIPARTIAMO DA QUI: REGALA IL NATALE: Prima edizione. …..
“Neppure noi ci credevamo così tanto come poi invece è riuscito!!! La paura ci piegava le gambe e ci asciugava la gola, ma l’entusiasmo e le aspettative ci hanno fatto procedere con lena e tenacia perché tutto fosse possibile.
Distribuendo dei volantini un po’ alla buona all’ingresso a coloro che entravano, senza riuscire però a darlo a tutti, abbiamo finito cinquemila volantini!!!!
E ci siamo chiesti: oltre cinquemila persone?!! Possibile?!! Sì è proprio vero: abbiamo oltrepassato questo risultato.
Ma l’obiettivo da raggiungere non era questo: era ben oltre, perché “l’essenziale è invisibile agli occhi”.
Quello che volevamo dimostrare è quanto possa essere possibile riuscire a passare, nella semplicità, dei valori come tradizione, aggregazione, socializzazione, artingegno, arte e manualità, recupero, riciclo, non-spreco, solidarietà.
NON-SPRECO e RICICLO sono stati i binari che hanno trasportato il vagone della SOLIDARIETÀ.
Recupero nell’artingegno sia nell’allestimento dell’intero Palazzo delle Esposizioni per l’occasione, e con bancarelle che hanno venduto prodotti ricavati da materiali riciclati; recupero nella musica con la Jankband che ha suonato con strumenti riprodotti con materiali di scarto; recupero nel cibo col suo buffet di prodotti poveri cucinando quello che Re.So ci ha donato e quello che l’orto dei Centri Estivi di Porte Aperte onlus ha prodotto con i bambini e l’associazione Slow Food ha aiutato a cucinare; e soprattutto recupero nella solidarietà con la bancarella di Re.So con pacchi-dono natalizi per raccogliere fondi e recuperare cibo da distribuire nei pacchi alimentari a persone in difficoltà attraverso la collaborazione di tante associazioni del territorio e con la raccolta alimentare all’ingresso; e in ultimo, e non per minore importanza, solidarietà e recupero con i prodotti esposti e venduti del laboratorio-creativo-solidale “La Bottega di Geppetto” di Porte Aperte (con sede a Sovigliana-Vinci in via L. da Vinci, 48), in un progetto di recupero persone e cose che ha sbalordito per la sua originalità, creatività, manualità e precisione di menti, cuori e mani di persone in una condizione di fragilità che hanno ben altro a cui pensare, e invece si ritrovano ogni giorno per dare vita alle loro creazioni utilizzando gli scarti e gli esuberi di altri in un progetto di pseudo-lavoro che permette loro almeno di sostenere le spese necessarie per la sopravvivenza; il laboratorio ha anche realizzato e allestito il defilé di MODA STRAVAGANZA con abiti molto particolari della collezione di PEZZI, anche per questa utilizzando materiali di scarto.
Oltre a sostenere RE.SO. (e qui dovremo migliorarci un po’) ci auguriamo di aver fatto conoscere e sensibilizzato sia le amministrazioni che ci hanno concesso il patrocinio che l’opinione pubblica sulla nostra importante e necessaria realtà di Porte Aperte (come dicono gli assistenti sociali e i Centro per l’Impiego di Empoli, noi siamo l’ultima carta da giocare per gli “inoccupabili”).
Una volontaria ha scritto: “Per molti sono stati due giorni…per tanti sono stati mesi di duro lavoro, per tanti non è ancora finita, ma per pochi è stato un momento indimenticabile; perché ancora una volta ho imparato che sono pochi quelli che riescono a vedere il quadro in tutto il suo splendore, siamo così rari e dobbiamo esserne orgogliosi. Per quanto ci sia da migliorare, perché chi più di noi sa che l’esperienza insegna, abbiamo creato un evento che ha donato sorrisi, spensieratezza, divertimento, creatività a migliaia di persone e sono fiera di tutti noi. Ripetetevelo ad alta voce… MIGLIAIA… e vi renderete conto quanto siete importanti… grazie… grazie a tutti voi che vi rimboccate le maniche, che sapete cosa significa volontariato, che non vi fermate mai, che andate avanti da soli, sapendo che soli non siete mai, perché spalla a spalla troverete quel “solito” viso di chi come voi riesce a vedere l’essenziale che a tanti ancora sfugge… grazie ancora … siete magnifici!”
Chi crede in Porte Aperte onlus e dà il suo tempo prezioso (e spesso anche con sacrificio) è l’esempio che i miracoli esistono, loro sono il “cambiamento che vorrebbero vedere avvenire nel mondo”.
Sicuramente ci riproveremo il prossimo anno migliorandoci sull’esperienza degli errori e spero soprattutto ancora in collaborazione con Slow Food, Re.So. e FIVA di Firenze, che ringraziamo infinitamente.”

 ….PER ARRIVARE ALLA SECONDA EDIZIONE …. 27 NOVEMBRE 2016

Porte Aperte quest’anno è cresciuta molto: sono cresciuti i numeri dei sostegni, sono cresciute le collaborazioni (Ufficio Turistico di Vinci, Amministrazione del Comune di Vinci, Coop. Pegaso), sono cresciuti i progetti: affido aree verdi (manutenzione Viale Togliatti e Piazza VIII Marzo nel Comune di Vinci), sono cresciuti gli inserimenti lavorativi e socio-assistenziali, sono cresciuti i numeri dei bambini dei centri estivi, sono cresciuti i lavori svolti dal laboratorio (vedi Cuore si Scioglie, CGIL di Empoli, Ufficio Turistico di Vinci, Circolo ARCI di Fibbiana e “Il Barroccio” di Montespertoli, sono cresciute le assunzioni, sono cresciuti i materiali recuperati facendo un servizio all’ambiente. Tutto questo ha fatto lavorare molte persone, permettendo loro di sostenere le loro necessità primarie.
La manifestazione REGALA IL NATALE di quest’anno ricalca molto la metodologia dello scorso anno, la articoleremo però solo sulla giornata di domenica: mercatini di artingegno, promozione delle associazioni, valorizzazione del “recupero” a 360°, mostrando come si possono recuperare persone e cose con grande maestria ed umiltà. Il mercatino a carattere artigianale è stato pensato per poter raccogliere fondi per il nostro laboratorio e sostenere sempre più persone con continuità in accordo con i servizi sociali.

 

LUCI DI NATALE – MERCATINI DI BETLEMME: 11 DICEMBRE Sovigliana, Viale Togliatti

INFO: prenotazione spazi ambulanti e artingegno: FERNANDA 3298565452  -  Sara 3477769787 – Tutte le informazioni Grazia 3662354353

Domanda di partecipazione artigiani Regala il Natale e Luci di Natale 2016

Regolamento Luci di Natale Ambulanti

REGALA IL NATALE- EMPOLI , PALAZZO DELLE ESPOSIZIONI

 

L’idea “REGALA IL NATALE” nasce nei nostri cuori tre anni fa in occasione di Luci di Natale, un’iniziativa che la nostra associazione ogni anno dal 2010 organizza non solo per raccolta fondi (dato che Porte Aperte onlus vive di provvidenza), ma per sottolineare valori come tradizione, aggregazione, socializzazione, artingegno, arte e manualità, recupero e riciclo, solidarietà. La prima esperienza di “Regala il Natale” si è fermata a distribuire in ogni esercizio commerciale della zona un contenitore dove ogni cittadino, in modo volontario se era di suo desiderio, lasciava un qualsiasi tipo di prodotto acquistato presso l’esercizio stesso. Tutti i prodotti “donati” sono stati poi raccolti e distribuiti attraverso la nostra e altre associazioni a famiglie e persone in difficoltà.Adesso a distanza di due anni, dato il nostro maggior impegno sul territorio e il consolidamento dei nostri servizi resi alla comunità attraverso alcuni dei nostri progetti, come la BOTTEGA CREATIVA SOLIDALE e la “BOTTEGA DI GEPPETTO” (un laboratorio creativo solidale che ha lo scopo di recuperare persone e cose, che ha all’attivo clienti come Publiambiente, Bitossi, INPA e altro), abbiamo studiato un evento sia un po’ più complesso quanto più emozionante che ci porta non solo a vivere il fascino del Natale, e a gustare con gli occhi l’artingegno del recupero e riciclo, ma soprattutto quanto sia facile e semplice condividere le fragilità degli altri e dare un poco, una goccia di noi all’altro che ha la sfortuna di avere meno di noi. Quest’esperienza ha tanto più valore perché parte dal basso, dai piccoli, dai semplici, dai puri: i bambini. Coinvolgeremo anche le scuole. Porte Aperte, oltre ad amare le persone, ama la terra e da tempo si occupa di non spreco e riciclo. Ecco che all’interno del salone pensiamo di allestire bancarelle di artingegno che coinvolgeranno anche privati e associazioni, ma dovranno avere la caratteristica del riciclo e non spreco. Sempre all’interno allestiremo animazioni e la Capanna di Babbo Natale: invitiamo i bambini a portare la propria letterina e al termine della manifestazione ne saranno estratte 3 e premiate con 3 biciclette offerte da Confcommercio di Firenze. Poi musica e riciclo e buffet e ricilo con la collaborazione di Slow Food. E’ previsto il defilé MODA STRAVAGANZA (già proposta nell’evento estivo “Luglio Soviglianese” che la nostra associazione organizza ogni estate sul viale Togliatti): il defilé mette in risalto i capi d’abbigliamento, gli accessori, la mobilia e oggetti che il laboratorio “La Bottega di Geppetto” produce attraverso le mani di persone in fragilità (in vendita presso la nostra Bottega Creativa Solidale in via L. da Vinci, 48 a Sovigliana). Già da due anni questo defilé particolare riscuote grande successo.

Sarà anche organizzato una mostra per bambini “COSTRUISCI E REGALA IL NATALE”. Ma non è finita qui, perché c’è un fiore all’occhiello in questa nostra iniziativa. Non vogliamo camminare da soli: vogliamo con questa iniziativa, oltre a farci conoscere e a far conoscere i nostri progetti e potenzialità, vogliamo sostenere RE.SO e attraverso di lei le persone in difficoltà sul territorio. Ecco come: non ci sarà un biglietto d’ingresso, ma chi viene a visitarci dovrà lasciare all’ingresso un prodotto alimentare (non deperibile) o prodotti di prima necessità che saranno interamente consegnati a RE.SO.

Tutto questo è solo una goccia, è vero, per poter aiutare chi è in difficoltà, ma (come diceva Madre Teresa di Calcutta) “l’oceano è fatto di miriadi di gocce e se quella goccia non ci fosse, l’oceano sarebbe più povero e avrebbe una goccia in meno”.Confidiamo nel vostro supporto e divulgazione

PARTECIPA ALLA MOSTRA “COSTRUISCI E REGALA IL NATALE”

L’evento “REGALA IL NATALE” è pensato per dare voce e corpo a valori come condivisione dei bisogni, amore per la nostra terra, non-spreco, recupero, riciclo, senso di appartenenza civica, collaborazione. Un evento un po’ più complesso quanto più emozionante che ci porta non solo a vivere il fascino del Natale, e a gustare con gli occhi l’artingegno del recupero e riciclo, ma soprattutto quanto sia facile e semplice condividere le fragilità degli altri e dare un poco, una goccia di noi all’altro che ha la sfortuna di avere meno di noi: CONDIVIDERE I BISOGNI È CONDIVIDERE IL SENSO DELLA VITA. Quest’esperienza ha tanto più valore perché parte dal basso, dai piccoli, dai semplici, dai puri: i bambini. Ecco perché cerchiamo l’appoggio delle scuole.Invitiamo i bambini e le loro famiglie non solo a portare la letterina a Babbo Natale, (che poi verrà estratta in un concorso che mette in palio 3 biciclette) e a giocare ai laboratori con materiale di riciclo, ma li vogliamo a portarci le loro idee concretizzate in una elaborazione che abbia il titolo “COSTRUISCI E REGALA IL NATALE”.

Ogni bambino e famiglia come la pensa, che unisca elementi come IL SENSO DEL NATALE, DONO, RECUPERO-RICICLO, utilizzando il metodo che crede: scrittura, costruzione, disegno o altro ancora … spazio alla fantasia. I lavori saranno accolti e realizzata una mostra da ammirare in entrambi i giorni e poi realizzato un book e divulgato. La domenica mattina alle 10,30 è prevista una colazione insieme a loro, e le foto delle realizzazioni.Ma non è finita qui, perché c’è un fiore all’occhiello in questa nostra iniziativa. Non vogliamo camminare da soli: vogliamo con questa iniziativa, oltre a farci conoscere e a far conoscere i nostri progetti e potenzialità, vogliamo sostenere RE.SO e attraverso di lei le persone in difficoltà sul territorio. Ecco come: non ci sarà un biglietto d’ingresso, ma chi viene a visitarci dovrà lasciare all’ingresso un prodotto alimentare (non deperibile) o prodotti di prima necessità che saranno interamente consegnati a RE.SO.Ecco che l’altro messaggio che vogliamo passare a loro, ai più piccoli, alla loro sensibilità e la richiesta da fare è proprio quella di portare un prodotto come spiegato sopra.Tutto questo è solo una goccia, è vero, per poter aiutare chi è in difficoltà, ma (come diceva Madre Teresa di Calcutta) “l’oceano è fatto di miriadi di gocce e se quella goccia non ci fosse, l’oceano sarebbe più povero e avrebbe una goccia in meno”.Confidiamo nel vostro supporto e divulgazione

PROGRAMMA

SABATO 21

Ore 10,00 Apertura degli stands di artingegno

Ore 11,00 Accoglienza dei lavori della mostra per bambini e ragazzi: “Costruisci e regala il Natale” (iscriviti tel. 3662354353)

Ore 16,30 Spettacolo “Favole di Natale” dell’associazione La Valigia Blu

Ore 17,00 Conferenza sul tema del non-spreco a cura del dott. Enrico Roccato

Ore 19,30 Aperitivo e Buffet con prodotti dell’orto del Centro Estivo di Porte Aperte e con il contributo di Slow Food (prenota tel. 3662354353)

Ore 20,30 Defilé “Moda stravaganza” con i prodotti del Laboratorio creativo solidale “La Bottega di Geppetto” (progetto di recupero persone e cose dell’ass. Porte Aperte aps onlus)

Ore 22,00 METRO’ LIVE MUSIC BAND

DOMENICA 22

Ore 10,00 Apertura degli stands di artingegno

Ore 10,30 Colazione con i bambini della mostra.

Ore 16,30 musica con JUNKBAND suona con strumenti fatti con materiali di riciclo

Ore 18,15 Coro gospel St. JACOB’S CHOIR

Al termine Estrazione delle letterine di Babbo Natale i premi offerti da CONFCOMMERCIO FIRENZE

TUTTO IL GIORNO INTORNO AL PALAZZETTO FIERAMERCATO “ASPETTANDO IL NATALE” – CONFCOMMERCIO FIRENZE

 INFO prenotazione stand MERCATINO: (modulo prenotazione) Domanda di partecipazione artigiani Regala il Natale e Luci di Natale 2015

 FERNANDA 3298565452  – Aiscia 3475057982 – Sara 3477769787

 

Durante la festa saranno sempre presenti

• la Baita di Babbo Natale e Babbo Natale con la sua slitta e i suoi folletti   (i bambini potranno consegnare le loro letterine di Natale che verranno estratte e premiate da Confcommercio di Firenze)

• animazione e laboratori de “La Valigia Blu”

• esposizione realizzazioni dei bambini “COSTRUISCI E REGALA IL NATALE”  (iscriviti al 3662354353, modulo sul sito www.porteaperteweb.it)

• esposizione di realizzazioni di costruzioni di mattoncini

• stand gastronomico

 

LUCI DI NATALE 2013

 

Questi i Biglietti estratti per la LOTTERIA  di Natale 2013.

1° PREMIO: 1 cavallo/gioco offerto da PACI GIOCATTOLI

2° PREMIO: 1 BUONO SPESA offerto da Belli&Bravi (abbigliamento da bambino/ragazzo)

3° PREMIO: 1 Renna/gioco offerta da PACI GIOCATTOLI

4° PREMIO: 1 MESE GRATIS di BALLO CARAIBICO offerto da PORTE APERTE

5° PREMIO: 1 settimana gratis al DOPOSCUOLA di Sovigliana o Limite offerto da PORTE APERTE

6° PREMIO: 1 BUONO ACQUISTO alla “Bottega Creativa Solidale” (via L.da Vinci, 48 Sovigliana) offerto da PORTE APERTE

Domanda di partecipazione Luci di Natale  Regolamento Luci di Natale

 

L’associazione Porte Aperte onlus ha il piacere di comunicarvi che domenica 8 dicembre prossimo avrà luogo su Piazza della Pace, e Viale Togliatti e via L.da Vinci la Quarta edizione della manifestazione “Luci di Natale-Magica solidarietà”. L’iniziativa rivolta a tutti (artigiani, creatori di arte e ingegno, aziende della filiera corta, artisti di strada, mercanti di un giorno)  desiderosi di far parte di quell’atmosfera magica Natalizia. (porteremo le luci di “LUCI DI NATALE” il 15 dicembre anche al “Villaggio Tòppile” della Misericordia a Samminiatello-Montelupo)

Quest’anno “Luci di Natale” si arricchisce di due Luci:

La via dei Presepi

Data la ricca tradizione dei Presepi artistici a Sovigliana e Petroio, molto visitati sarà allestito un percorso: tutti potranno visitare e ammirare i presepi allestiti, ognuno come lo vuole interpretare, parrocchie, famiglie e negozi del luogo e dei paesi vicini, per il periodo

8 dicembre – 15 gennaio

INFO e ISCRIZIONI: 3208498840

Regala il Natale

Si potranno condividere i bisogni di chi è in difficoltà acquistando prodotti o dando offerte nei negozi che aderiscono al progetto. Prodotti e offerte che verranno distribuiti alle persone che vivono momenti di disagio economico dalle associazioni della Consulta delle Associazioni di Vinci …

… perché sia davvero Natale per tutti!

Porte Aperte alle 15.00 ha il piacere di inaugurare la “Bottega Creativa Solidale” in via L.da Vinci, n° 48 (grazie alla donazione in comodato gratuito di un fondo di una famiglia di Sovigliana): lo spazio dove teste, mani e cuori hanno trasformato oggetti da buttare con doni unici da regalare; lo spazio dove si è ascoltati, si ascolta e ci si rimette in gioco.

Per l’intera giornata potremo passeggiare, visitare, acquistare e gustare i prodotti tipici della zona ai Mercatini di Betlemme”, i bambini potranno consegnare le loro letterine a Babbo Natale con i suoi folletti, nella sua Baita e a Gesù Bambino nella sua Capanna. Sempre per l’intera giornata potranno giocare gratuitamente agli antichi giochi. Nel pomeriggio cornamuse, Casa delle Favole e dalle 17,00 potremo intrattenersi con la rappresentazione di “Maria Racconta suo Figlio”.

Tutti potranno gustarsi il fascino della Betlemme che ha dato i natali alla Luce del Mondo: Gesù.

Anche quest’anno quattro aziende del territorio (Paci giocattoli, Profumerie Marionnaud, Profumeria Gardenia e “Cuore si scioglie”-sezione soci di Empoli) ci hanno dato l’opportunità di incartare i ragali di Natale acquistati permettendoci per sostenere i nostri progetti e sostenere chi non se la passa per niente bene!

La cosa più bella è stata condivedere i nostri disagi per il bene comune e lavorare insieme per alleggerire il disagio di molti altri…..

Buon Natale a tutti!!!

NATALE 2012 – PACCHI DI NATALE SOLIDALI

Confezionare regali per aiutare le persone senza lavoro e aiutare coloro che hanno bisogno di relazione

Quest’anno l’opportunità di far vivere il Natale anche a chi vive in condizioni di grande precarietà si è addirittura triplicata.  In prima linea Paci Giocattoli e il negozio di abbigliamento da bambino “Belli e Bravi”, sempre sensibili alla nostra mission, ci hanno sostenuto anche nelle spese più grandi, oltre all’offrirci i premi per la sottoscrizione. Altra grande opportunità hanno dato le profumerie Marionnaud: hanno avuto una grande pazienza nell’accoglierci e insegnarci a confezionare gli eleganti pacchetti natalizi. Le numerose offerte sono andate completamente a sostenere buoni spesa, assicurazioni, tasse universitarie, bollette, spese mediche degli oltre 30 volontari che si sino prodigati e suddivisi l’orario, oltre a d essere stati felicemente in compagnia, riattivandoli e protesi verso il futuro. Infatti sono stati fatti alcuni inserimenti concordati con i servizi sociali della zona.

Altra esperienza bellissima è stato il confezionamento dei pacchi al CENTRO*COOP EMPOLI. Qui abbiamo raccolto per la fondazione CUORE SI SCIOGLIE e tutti i progetti che racchiude. E’ stato bello pensare anche ad altre associazioni con le loro mission. Ringraziamo La Sezione Soci di Empoli per aver pensato a noi e fornito il materiale necessario per i pacchetti; la ringraziamo anche per i buoni spesa che ci ha regalato quasi come “convalida” di questa condivisione.

I Pacchi natalizi solidali e Luci di Natale sono per noi prova per dimostrare che se vogliamo possiamo rendere coloro che vivono un disagio partecipi e protagonisti  del loro cambiamento in positivo. E’ vero che non “tutte le ciambelle riescono col buco”, come dicevano i nostri nonni, ma , come ha detto Madre Teresa di Calcutta, “quello che noi facciamo è solo una goccia nell’oceano, ma se non lo facessimo l’oceano avrebbe una goccia in meno”.

Un grazie va alle tre aziende, e sponsor, che hanno permesso in un momento di forte crisi, di ricolorare di fascino natalizio il quotidiano di queste persone.

 

 

 

NUMERI ESTRATTI AL 6 GENNAIO DELLA SOTTOSCRIZIONE RITIRABILI PRESSO PACI GIOCATTOLI E BELLI E BRAVI a LIMITE

Luci di Natale 2012

“LUCI DI NATALE-MAGICA SOLIDARIETA’” e “MERCATINI DI BETLEMME”

L’associazione Porte Aperte onlus ha il piacere di comunicarvi che domenica 9 dicembre prossimo avrà luogo su Piazza della Pace, e Viale Togliatti la terza edizione della manifestazione “Luci di Natale-Magica solidarietà”. Il mercatino rivolto a tutti (artigiani, creatori di arte e ingegno, aziende della filiera corta, artisti di strada, mercanti di un giorno)  desiderosi di far parte di quell’atmosfera magica Natalizia. (porteremo le luci di “LUCI DI NATALE” il 16 dicembre anche al “Villaggio Tòppile” della Misericordia a Samminiatello-Montelupo e il 23 dicembre a Lastra a Signa)

Ci piace ricordare, come abbiamo fatto gli anni passati, che ci sforziamo di ridare il vero volto al Natale, quando sembra oramai si sia ridotto ad una serie di gesti rituali, che vanno dagli addobbi ai regali, a iniziative più o meno solidali, a un trenino di acquisti.  Ecco che “Luci di Natale” quest’anno si veste ancor più di “magica solidarietà” .

Per: -ridare voce all’annuncio del Natale

-rivivere la magia del Natale nella maniera più semplice e modesta

-sentirsi avvolti da un’aureola di pace di tradizione ma anche di sana allegria

-non sentirsi soffocati dal solito folclore

-star bene in compagnia

Per l’intera giornata potremo passeggiare, visitare, acquistare e gustare i prodotti tipici della zona ai Mercatini di Betlemme”, i bambini potranno consegnare le loro letterine a Babbo Natale con i suoi folletti, nella sua Baita e a Gesù Bambino nella sua Capanna. Sempre per l’intera giornata potranno giocare gratuitamente agli antichi giochi e ballare con i ragazzi di Betlemme. Nel pomeriggio, a partire dalle 15,30 nella Casa delle Favole potremo ascoltare “Favole e musica” e dalle 16,30 potremo intrattenersi ad ascoltare la musica delle Cornamuse e partecipare al loro corteo con i pastori, le pecorelle e gli abitanti di Betlemme.

Tutti potranno gustarsi il fascino della Betlemme che ha dato i natali alla Luce del Mondo: Gesù.

Perché “Magica Solidarietà”? Perché l’associazione Porte Aperte attraverso iniziative come queste trova il modo di essere di sostegno alle molte persone che bussano alle nostre porte. Queste a sua volta aiutano l’Associazione come può ad allestire e organizzare le iniziative stesse, in modo da essere (loro stessi che si trovano nel tunnel del bisogno) protagonisti della propria riattivazione. I nostri migliori volontari sono proprio coloro che ci hanno chiesto aiuto. Con questo metodo teniamo conto della dignità personale di ognuno ed è di stimolo a scoprire e valorizzare i propri talenti. Nello stesso tempo si vive il clima della gioia e della grande famiglia.

Quest’anno “Luci di Natale” si veste ancor più di solidarietà con i “Pacchi di Natale”: ci è stata data l’opportunità da tre aziende della zona (Paci giocattoli, Profumerie Marionnaud e “Cuore si scioglie”-sezione soci di Empoli) di incartare i ragali di Natale acquistati. Con i regali delle aziende, le offerte e la vendita di biglietti finanzieremo molte famiglie per il periodo di Natale, perché sia Natale per tutti!!!

La cosa più bella è stata lavorare insieme per alleggerire il disagio di molti …..

Porte Aperte fa un appello:

siamo in cerca di una sede operativa per poter avviare alcuni progetti importanti che farebbero lavorare un po’ di persone …. ma non possiamo permetterci un affitto (almeno per adesso). Qualsiasi cosa vogliate segnalarci l’ascoltiamo volentieri!!

Buon Natale a tutti!!!

Corteo dei pastori e zampogne (2011)        Modulo di partecipazione

Luci di Natale 2011

Babbo Natale     Il corteo dei pastori e le Zampogne

Visto il grande successo di Luci di Natale 2010 e altrettanto per il primo Luglio Soviglianese 2011, l’associazione Porte Aperte ha il piacere di comunicarvi che domenica 11 dicembre 2011  avrà luogo su Piazza della Pace, via L. da Vinci e Viale Togliatti la seconda edizione della manifestazione “Luci di Natale”. Il mercatino  rivolto a tutti (artigiani, creatori di arte e ingegno, scultori, pittori, aziende della filiera corta, artisti di strada)  desiderosi di far parte di quell’atmosfera magica Natalizia.

Quando sembra oramai che il “vivere il Natale” si sia ridotto ad una serie di gesti rituali, che vanno dagli addobbi ai regali, a iniziative più o meno solidali, a un trenino di acquisti …. è tempo di

-ridare voce all’annuncio del Natale

-rivivere la magia del Natale nella maniera più semplice e modesta

-sentirsi avvolti da un’aureola di pace di tradizione ma anche di sana allegria

-non sentirsi soffocati dal solito folclore

-star bene in compagnia

-magica solidarietà

 ecco perché LUCI DI NATALE…

 IL MERCATO perché luogo di incontro, di scambio economico, di dialogo, di comunicazione, di protesta, luogo anche di preghiera, luogo in cui gli antichi esponevano le merci, gli animali, tramandavano le arti e i mestieri, preparavano le rivolte per ottenere la libertà, soprattutto LUOGO DI ESPRESSIONE

 Presso la Capanna di Babbo Natale e i suoi folletti e la Capanna di Gesù Bambino e i suoi angioletti i bambini potranno consegnare le loro letterine. Potranno anche ascoltare le favole nella Casa delle Favole.

Tutti potranno intrattenersi con i suoni delle cornamuse, visitare le bancarelle del mercatino e gustare i prodotti tipici della zona.

Infine tutti potranno gustarsi il fascino della Betlemme che ha dato i natali alla Luce del Mondo: Gesù.

Questo Natale noi lo vediamo in questo magnifico esempio di passato.

 

Sempre all’interno dell’iniziativa anche alcune meditazioni in musica che segnalo:

10  dicembre Tradizione irlandese  Chiesa di S.Maria a Spicchio ore 21,15

11  dicembre Favole in musica e Cornamuse in Piazza della Pace a Sovigliana ore 15,30  

15 dicembre Suoni tra quattro fiati  Chiesa di S.Leonardo a Cerreto Guidi ore 21,15

23  dicembre Pianoforte e voce Cappella Suore Orsoline a Sovigliana ore 21,15

Il 6 gennaio vi aspettiamo in Piazza della pace per una merenda in compagnia dalle ore 17,30: al termine estrazione dei premi della sottoscrizione

La cosa più bella è stata lavorare insieme per alleggerire il disagio di molti…..

Porte Aperte fa un appello:

siamo in cerca di una sede operativa per poter avviare alcuni progetti importanti che farebbero lavorare un po’ di persone …. ma non possiamo permetterci un affitto (almeno per adesso). Qualsiasi cosa vogliate segnalarci l’ascoltiamo volentieri!!

Buon Natale a tutti!!!

 

Natale 2011 – Pacchi solidali

 

 


 

Il “Paci giocattoli” e il negozio di abbigliamento da bambino “Belli e Bravi”ci hanno offerto la possibilità di allestire per il periodo natalizio presso i propri negozi un gazebo dove l’associazione provvede al confezionamento dei pacchi regalo degli articoli acquistati presso di loro.
Grazie al loro contributo e ad alcuni sponsor, abbiamo potuto allestire il gazebo e permettere il sostegno di spese familiari a molte mamme e giovani donne volontarie in questo momento senza lavoro, oltre ad averle riattivate e farle risentire vive e protese verso il futuro. Hanno tutte contribuito a confezionare i pacchi, vendere i biglietti per dei premi offerti dalle due aziende e stare felicemente in compagnia, anche se le intemperie spesso le hanno messe a dura prova.
Un grazie va alle due aziende che hanno permesso in un momento di forte crisi, di ricolorare di fascino natalizio il quotidiano di queste persone

Dicono di noi…”Il mercatino di Natale”

da Gonews.it del 19/12/2011

Grande successo per la I edizione del Mercatino di Natale al Palazzo delle Esposizioni di Empoli. Boom di partecipanti che sabato 17 e domenica 18 hanno approfittato dell’ingresso gratuito per immergersi ancora di più nell’atmosfera natalizia visitando il Mercatino.
Per due giorni il Palazzo delle Esposizioni di Empoli che ha ospitato l’evento si è trasformato in  uno spazio immerso in una magica atmosfera, con tante postazioni addobbate a tema.  Oltre quaranta gli espositori presenti, sia locali sia provenienti da zone limitrofe.
Moltissimi gli articoli artigianali a tema natalizio e non, di stile unico e raffinato, protagonisti dello shopping natalizio. E per i più piccoli tantissimo divertimento con le animazioni natalizie ed i laboratori creativi della Mamma Natale e i suoi Illo-nauti!
Tutta rivolta alla solidarietà la partecipazione alla manifestazione delle associazioni “Amicidinik” e “A porte aperte” che si sono attivamente proposte per la propaganda delle loro iniziative solidali, mostrando sensibilità e solidarietà verso chi soffre.

LUCI DI NATALE 2011

Visto il grande successo di Luci di Natale 2010 e altrettanto per il primo Luglio Soviglianese 2011, l’associazione Porte Aperte ha il piacere di comunicarvi che

domenica 11 dicembre 2011

e il 6 gennaio 2012

avrà luogo su Piazza della Pace, via L. da Vinci e Viale Togliatti la seconda edizione della manifestazione “Luci di Natale”. Continua a leggere