INAUGURAZIONE PROGETTO “LA BOTTEGA DI GEPPETTO: DIVERSAMENTE UGUALI”

 

http://www.gonews.it/2017/10/27/apre-la-bottega-di-geppetto-a-sovigliana-lintervista-a-cristina-pezzatini/

http://www.gonews.it/2017/10/28/porte-aperte-la-nuova-sede-e-realta-35mila-ore-di-volontariato-per-la-bottega-di-geppetto/

PORTE APERTE NON SI RACCONTA: SI VEDE, SI VIVE…..

E’ VERO CHE UNO DEI NOSTRI SLOGAN E’: “IL BENE SI FA IN SILENZIO: TUTTO IL RESTO E’ PALCOSCENICO”.…. MA QUESTA VOLTA E’ DA DIVULGARE E FAR CONOSCERE A TUTTI IL TANTO BENE-ESSERE CHE E’ SCATURITO  DALLA FORZA, DALLA TENACIA, DALLA TESTARDAGGINE, DALLA FIDUCIA, DALLA COLLABORAZIONE, DALL’AMORE DI TANTI CHE CI HANNO CREDUTO DA 6 ANNI A QUESTA PARTE.

E I BENEFICIARI SONO PROPRIO GLI ULTIMI, QUELLI SENZA CATEGORIA, QUELLI CHE NON SI SA COSA FARNE, O QUELLI CHE NON HANNO UNA COLLOCAZIONE, QUELLI CHE NON SONO Né TROPPO MALATI Né ASSOLUTAMENTE SANI.

ORA QUESTO POSTO C’E’ E PORTA QUESTO NOME ED HA UN INDIRIZZO, HA UNA CASA,  HA PERSONE CHE SI PRENDONO CURA DI …..S

PERCHE’ “LA BOTTEGA DI GEPPETTO”?

UNA DELLE PERSONE ACCOLTE CE LO HA CHIESTO. NON CERTAMENTE PERCHE’ CI PIACEVA LA FAVOLA E/O IL SUO CONTENUTO EDUCATIVO MA….

• PERCHE’ GEPPETO ERA POVERO

• PERCHE’ GEPPETTO LAVORAVA GLI SCARTI DEI MATERIALI

• PERCHE’ GEPPETTO HA DATO AMORE E VITA  A QUESTI SCARTI

Cosè questo progetto e di cosa si tratta potete leggerlo sempre su questo sito, ma vi invitiamo calorosamente: VENITE E VEDETE 

 http://www.porteaperteweb.it/wordpress/la-bottega-di-geppetto-laboratorio-di-recupero-persone-e-cose/

TROVERETE NEL NOSTRO POSTO MAGICO QUALCOSA CHE NON VI ASPETTAVATE DI TROVARE E A VOI PIACERA’ MOLTISSIMO

UN GRAZIE A TUTTI COLORO CHE LO HANNO RESO POSSIBILE

GRAZIE A TUTTI COLORO CHE CI AIUTERANNO A RENDERLO DURATURO

I commenti sono chiusi.