25 APRILE PIEVE A NIEVOLE “GATTO E VOLPE” animazione

DAL “PAESE DEI BALOCCHI”: PINOCCHIO-GATTO-VOLPE-FATINA-GRILLO-TRUCCABIMBI 
Ci siamo divertiti un mondo a Pieve a Nievole. Gianluca, in arte PINOCCHIO, con la chitarra, Daniele, in arte GATTO, col il flauto, Fernanda, in arte FATINA, con le sue favole, Cristina, in arte GRILLO, con i suoi consigli e tamburello, Grazia, in arte VOLPE, con le sue furberie e giochetti e Essiona, in arte la Truccabimbi.
 
 

Camminando nella filiera corta degustando e valorizzando antichi sapori

Visto il grande successo delle nostre manifestazioni (Luci di Natale, Luglio Soviglianese, il Paese dei Balocchi, Rimetti in gioco i tuoi vecchi giochi, Carnevalando e altro che potrete visionare sul nostro sito) l’associazione Porte Aperte ha il piacere di comunicarvi che domenica 1 aprile 2012 avrà luogo su Giardino della Costituzione Italiana a Sovigliana (che si apre sul viale Togliatti, accanto all’Hotel da Vinci e davanti al Centro Commerciale Leonardo) la manifestazione “Camminando nella Filiera Corta degustando e valorizzando antichi sapori”. Vi invitiamo a partecipare tutti all’evento dell’associazione Porte Aperte (in collaborazione con Comune di Vinci), dalle ore 9 fino alle 20.

Perché la filiera corta?

Filiera corta = freschezza, stagionalità del prodotto, assenza di costi aggiuntivi e tipicità del territorio in un colpo solo.

In altre parole, si offre al consumatore la possibilità di acquistare un prodotto genuino, senza costi aggiuntivi legati alla distribuzione, al trasporto o alla conservazione, al giusto grado di maturazione e, soprattutto, direttamente dal produttore che, in tal modo, “ci mette la sua faccia”. Sicuramente il miglior marchio di qualità per un acquisto “intelligente” ma anche “divertente”.

E in un momento come questo dove conta la Qualità e l’economicità dei prodotti, visto che corrisponde agli obiettivi che la nostra associazione vuole raggiungere (pure occupandosi di disagio), riteniamo importante “accorciare le distanze” per andare incontro al consumatore (che risparmia) e il produttore che garantisce e valorizza sia la qualità, la freschezza e la tipicità di un territorio.

IL MERCATO perché?

Per noi il mercato (come abbiamo scritto per altre manifestazioni) è luogo di incontro, di scambio economico, di dialogo, di comunicazione, luogo in cui si tramandavano le arti e i mestieri, soprattutto LUOGO DI ESPRESSIONE

Nel pomeriggio sono previste molte iniziative:

Giochi d’aria ….. e di terra

Giocare costruendo aquiloni, oggetti volanti, colorando palloncini e scambiando i propri giocattoli. “Bansiamo” insieme. Truccabimbi. Merenda sul prato

Rimetti in gioco i tuoi vecchi giochi

Mercatino-scambio di giocattoli usati

Se vuoi partecipare col tuo banchino contatta sara 3477769787

Quota di partecipazione € 2.00 a favore dell’associazione

il ricavato andrà a finanziare i progetti dell’associazione che potrete visionare sul sito www.porteaperteweb.it

Un grazie a tutti coloro che collaborano con noi, che danno molte ore di volontariato affinché ogni iniziativa possa essere realizzata nel migliore dei modi. A loro in particolare, e a tutti l’augurio di una Santa Pasqua.